Trieste, 16 Settembre 2021

Falconstar, buone indicazioni dopo il Memorial Pajetta

06 Settembre 2021 Autore: Alessandro Asta

Quarto posto finale per la Falconstar Monfalcone al Memorial Piera Pajetta, svoltosi nello scorso week-end al Carnera di Udine. Nonostante le due sconfitte, coach Matteo Praticò può archiviare con discreta soddisfazione la due giorni friulana, in vista della Supercoppa di categoria che inizierà domenica prossima in casa della Virtus Padova.

“Sono stati due ottimi test, considerati nell'insieme – racconta coach Praticò – mi interessava valutare i singoli e ho avuto risposte in certi casi anche migliori di quello che potevo attendermi in questa fase iniziale della preparazione. Azzano è un giocatore già pronto per la serie B, si vede l'eccezionale lavoro fatto con Matteo (coach Boniciolli, ndr) nella scorsa stagione, Naoni me lo immaginavo così, non mi ha sorpreso, mentre Bellato sarà un ottimo complemento nel pacchetto lunghi. Anche i senior però hanno fatto molto bene, penso a Rezzano che a 39 anni ha giocato due gare in 24 ore di alto livello, e a Bacchin, un altro di quelli che mi hanno sorpreso, lui soprattutto per il livello di maturità raggiunto. L'unico rammarico è quello di non aver potuto giocare il torneo al completo, visto che con Torino siamo stati in partita per 35' e con Cento abbiamo perso di poco”.

Al completo la Falconstar ci tornerà dalla giornata di domani, quando in via Baden Powell riprenderanno gli allenamenti in vista della gara di Padova (fissata anche un'amichevole con Cividale per mercoledì sera). Ci sarà regolarmente Andrea Coronica, non utilizzato a Udine per un acciacco, assieme anche il giovane 2005 Paiano, visto per qualche minuto al Pajetta. Un under di prospettiva che farà parte del gruppo biancorosso, pur continuando a disputare il campionato under di categoria con la casa madre Azzurra Trieste.


Condividi sui tuoi social